Reggina, Taibi: 'Gara contro il Francavilla più importante di quella contro il Bari'

Le dichiarazioni del diesse amaranto ai microfoni di Reggina TV

Il diesse Massimo Taibi, ospite della trasmissione Passione Amaranto, condotta da Michele Favano su Reggina TV, ha parlato della partita disputata ieri in quel di Bisceglie.

Sul goal subito: "Conoscendo la forza di Guarna, avrebbe potuto fare qualcosa in più, ma davanti a lui c'erano tre calciatori."

Iniziazione di Nielsen e prima prestazione: "E' stato determinante per il risultato finale. Ha messo tranquillità alla squadra. E' riuscito in quel campo davvero brutto a far girare la palla. Sembrava giocasse da sempre con la Reggina. Si è integrato subito ed ha iniziato a parlare di gruppo."

Sulla gara di ieri: "In un campo del genere devi schierare la squadra fisica. Prima della partita ho parlato con il delegato, ha influito sulla prestazione anche del Bisceglie. Io vorrei che la federazione guardasse queste cose qua. C'è stato il rischio anche di infortuni. All'inizio siamo stati sfortunati a prendere il goal subito. Loro si sono chiusi. Nel secondo tempo quelli più tecnici hanno sbloccato la partita perchè occorreva il tocco di classe per arginare quella cerniera."

Su Reginaldo: "E' un giocatore straordinario. Sin dalla prima partita non si è mai fermato. Si allena in continuazione, anche nei giorni liberi. E' un professionista esemplare."

Su Bellomo: "E' un calciatore sprecato per questa categoria, oltre che un grande professionista. Si è assunto qualche responsabilità rispetto al passato ma adesso è tutt'altra storia. E' un trascinatore."

Situazione infortuni: "Garufo sta bene, una semplice contrattura."

Intuizioni di mercato: "Denis, come Nielsen sono delle intuizioni di mercato. Una volta i giocatori a 32 anni smettevano di giocare, adesso dai 34 in su rendono meglio."

Situazione fisica generale: "Non tutti possono essere al 100% tutte le domeniche, abbiamo un grande organico per questo motivo."

Adesso c'è la Virtus: "Abbiamo bisogno della gente, la gara contro il Francavilla è più importante di quella di domenica contro il Bari."

 

 

 

Seguici su telegramSeguici su telegram