La Viola vince contro la Dielnet Vis, soffre un tempo poi dilaga sul finale

I neroarancio giocano i primi due quarti alla pari contro un'ottima Vis. Tutto cambia dopo l'intervallo quando prendono in mano il match

La capolista affronta la Dielnet Vis al PalaCalafiore, nella prima giornata di ritorno. Il campionato dei neroarancio che hanno vinto tutte le partite del girone di andata riprende il percorso contro la squadra di Luigi di Bernardo che ben sta figurando in C Silver calabrese.

PRIMO QUARTO

Osmatescu realizza da sotto i primi due punti. Sebrek spacca in due la divisa Vis e porta i neroarancio sul 4 a 0. Lobasso risponde prende anche un libero che realizza. E' ancora la Dielnet Vis che punge prima da due e poi da tre, 7 a 4. Sbrek penetra e si prende un libero che realizza per il 7 a 7, risponde Pira portando avanti la Vis. Barrile piazza una tripla. Warwick segna da due, Sebrek penetra e subisce fallo, realizza il libero, Lobasso porta sul +2 i suoi. E' ancora la Vis che esprime buon gioco portandosi sul +6. A seguire un altro fallo e canestro, Pandolfi guasta il momento della Vis, prima con un canestro e poi con una penetrazione che porta a due liberi, fa 1 su 2. (19-14). Ottima azione dei neroarancio che riducono lo svantaggio sul -3. Pandolfi penetra e guadagna due tiri liberi. Realizza entrambi. Viglianisi in coast to coast mette i due punti che valgono il vantaggio neroarancio (19-20). A 38 secondi dalla fine Viglianisi subisce fallo, realizza entrambi i liberi. L'ultimo canestro è neroarancio firmato da Ozolins, finisce 19 a 24 la prima frazione di gioco.

SECONDO QUARTO

Molto nervosismo in campo, errori da parte di entrambe le compagini. Barrile realizza in penetrazione, Centofanti fa lo stesso per il +9 della Viola. Viglianisi porta ulteriormente avanti i suoi con una tripla. Sebrek penetra in modo sontuoso per il 19 a 32. La Dielnet cerca di stare in partita, subisce fallo fa 1 su 2. Nell'azione successiva 2 su 2. Diverse azioni senza canestro Mihajlovic mette da sotto, Ozolins subisce fallo, mette entrambi i tiri. Lobasso mette la tripla del -7. Pandolfi recupera un rimbalzo e segna da sotto, risponde la Vis. Tripla di Pandolfi per il 10 neroarancio a meno di 3 minuti dalla fine. Warwick porta i suoi sul -8. Sebrek fa 2 su 2 dalla lunetta. Lobasso piazza una tripla allo scadere dei 24 secondi. Sebrek subisce fallo, ma sbaglia entrambi i liberi, la Vis ritorna in partita portandosi sul 38 a 41.

TERZO QUARTO

Riparte bene la Vis, risponde la Viola 40-43. Sebrek mette il +5, subisce fallo e realizza, anche suo è il canestro del +8. La Vis spezza in due la la difesa, fa un altro canestro questa volta da tre. Dalla lunetta la Vis ne mette uno su due. Lobasso porta i suoi sul pareggio. Warkwick manda avanti i suoi con due liberi. (50-48). La Vis allunga ulteriormente con Lobasso, Pandolfi frena gli avversari con un'ottima penetrazione. Viglianisi piazza la tripla del pareggio. Dalla lunetta la Vis fa uno su due. Viglianisi piazza un'altra tripla. (54-56). LA Vis ruba palla è di nuovo pareggio. (56-56). Viglianisi realizza. Fa lo stesso nell'azione successiva e subisce fallo. (56-60), mette anche il libero. Pandolfi penetra e segna, la partita sala di intensità , Mihajlovic segna risponde Sebrek, per il 58-65. Ottima azione della Viola che riprende in mano il match portandosi sul +9. Una schiacciata di Sebrek fissa il punteggio sul 58 a 69 a favore dei neroarancio.

ULTIMO QUARTO

Barrile piazza due punti, la Viola è avanti di 4 punti. Il tecnico alla Viola costa un libero realizzato dalla lunetta. Ouro Bagna segna, risponde Lobasso che realizza il libero. La Vis cerca di recuperare, ma Pandolfi realizza, lo stesso fa Ozolins che porta sul +20 il match. (64-84).  Pandolfi subisce fallo, mette entrambi i liberi. La rimessa è neroarancio. Sebrek con un gioco di prestigio porta ulteriormente avanti i suoi, risponde la Vis. Ozolins recupera un pallone e segna. Lobasso penetra segna e prende fallo, segna anche il supplementare. (60-90). La Dielenet mette un libero, risponde Ouro Bagna da tre. Suraci porta il punteggio sul +26. Un'altra tripla sempre di Suraci per il 70 a 99. Ultimi scampoli per la Vis Che non molla, due liberi della Vis per il 72 a 99. Mihajlovic subisce fallo, mette un libero. Artuso segna, Centofanti subisce fallo ne mette uno solo. Artuso segna e porta il  punteggio sul 73 a 104.  Scarfò mette un libero. Anche la Vis mette un libero il finale è di 75 a 105. La festa al PalaCalafiore è neroarancio.

Il tabellino

Vis Dielnet-P. Viola 75-105

VIS : Cardone, Signorino 15 , Lobasso 22 , Curciarello 4 , Mihajlovic 14, Warwick 4, Martino , Pira 9 , Sontuoso 2, Chindamo, Ingenito, Fazzari 5 . All. D'Arrigo.

Viola: Centofanti 7, Scarfò 1, Alampi , Artuso 4, Osmatescu 6, Ozolins 13, Suraci 6 , Ouro Bagna 5 , Viglianisi 16, Pandolfi 15, Sebrek 21, Barrile 11 . All. Moretti

Arbitri Migliaccio e Greco

Seguici su telegramSeguici su telegram