'Il centro destra non si smentisce mai': la denuncia di Toninelli contro i consiglieri calabresi - VIDEO

"Ci sono voluti solo 90 secondi per reintrodurre una legge abrogata" la denuncia di Danilo Toninelli

Ancora bufera sul Consiglio Regionale della Calabria. Il Presidente Domenico Tallini ha annunciato, poco fa, una seduta straordinaria per l'abrogazione delle modifiche apportate durante l'ultima riunione dell'assemblea. La notizia, però, non placa gli umori della politica, in particolar modo dell'opposizione che, nelle ore precedenti all'annuncio, si è scatenata sui social.

Il primo messaggio, rivolto proprio alla Regione Calabria, è stato quello di Luigi Di Maio che, già questa mattina, aveva commentato la vicenda 'indennità di fine mandato'. Il ministro degli esteri, però, non è stato l'unico politico (a livello nazionale) ad essersi accorto della strana vicenda che, da qualche giorno a questa parte, fa tremare le poltrone dell'assise calabrese.

Anche Danilo Toninelli, ex ministro dei trasporti del Governo Conte I, ha denunciato lo 'scandalo' di cui è stato protagonista proprio il consiglio regionale della Calabria:

"Il centrodestra non si smentisce mai! In questo video vi racconto delle loro “lotte” per accaparrarsi i privilegi. In 90 secondi hanno approvato la re-introduzione dei vitalizi".

Bisogna precisare, però, che non si tratta esattamente di vitalizi, annullati durante le precedenti legislature, ma di indennità di fine mandato.

Guarda il video

Scandalo vitalizi in regione Calabria. Le priorità del centrodestra sono sempre i privilegi!

🔴 Il centrodestra non si smentisce mai! In questo video vi racconto delle loro “lotte” per accaparrarsi i privilegi

Gepostet von Danilo Toninelli am Samstag, 30. Mai 2020