Volley - Stasera al Palacalafiore la Tonno Callipo ospita il Sora

Nel roster del Sora il reggino Simone Scopelliti, ex di turno

Seguendo il ritmo incalzante previsto dal calendario della Superlega, la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia a distanza di tre giorni dalla gara in terra emiliana contro Piacenza, oggi giocherà il match valevole per la quinta giornata di Regular Season. Questa volta Baranowicz e compagni sfideranno al PalaCalafiore di Reggio Calabria la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, formazione indigesta ai calabresi diventata una classica già dal 2014 quando entrambe le compagini militavano in Serie A2. Inizio match ore 19,30.

Le squadre tra Superlega, Play-off, Serie A2 e Finale di Coppa Italia di categoria si sono già affrontate in 20 circostanze con 14 vittorie della formazione ciociara e solo sei di quella calabrese che non ha ancora mai registrato un successo nei sei precedenti di Regular Season in Superlega. Tra i successi giallorossi bisogna rimarcare la vittoria della finale di Coppa Italia al Mediolanum Forum ottenuta il sette febbraio del 2016 vinta al tie break (15-12) e nelle due sfide degli ottavi di finale dei play off valevoli per il quinto posto nella stagione agonistica 2017-2018 con i vibonesi che si sono imposti nelle due sfide casalinghe passando il turno ai quarti di finale.

A presentare la partita nella consueta conferenza stampa svoltasi al PalaValentia, prima di prendere parte alla seduta di allenamento pomeridiano con il resto del gruppo, è stato il centrale Stefano Mengozzi, tra le fila della Tonno Callipo già dalla scorsa stagione rivelatasi per lui particolarmente positiva: si è difatti posizionato sul terzo gradino del podio della speciale classifica del miglior muro con 65 block in 95 set disputati.

Note: Tra gli ex di Sora ci sono l’opposto Hirsch (2014-2015) e il libero Rizzo (2013-2014), mentre il centrale Scopelliti ha indossato la casacca giallorossa nella stagione 2013-2014 (Serie A2).

Arbitri: Gianluca Cappello di Sortino (Siracusa) e Alessandro Tanasi di Noto (Siracusa).

Seguici su telegramSeguici su telegram