"Freed By Football", il progetto sui minori a Reggio Calabria

Il Centro Sportivo "Reggio Village" di Reggio Calabria ospiterà la partita finale

“Freed By Football – progetto a mezzo del quale il Tribunale per i Minorenni di Reggio Calabria e la Federazione Italiana Giuoco Calcio intendono riabilitare e integrare giovani destinatari di provvedimenti giudiziari, puntando esclusivamente sulla forza educativa del gioco del calcio – conclude la sua fase sperimentale.

Martedì 9 Luglio, alle ore 16:30, presso l’Aula Magna “A. Quistelli” dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, sarà proiettato un video riepilogativo dell’intera esperienza e verranno premiati i destinatari dell’iniziativa. Saranno ospiti del Magnifico Rettore, Santo Marcello Zimbone, tra gli altri, Roberto Di Bella, Presidente del Tribunale per i Minorenni di Reggio Calabria; Luciano Gerardis, Presidente della Corte d’Appello di Reggio Calabria; Francesco Samengo, Presidente Nazionale Unicef; Saverio Mirarchi, Presidente Comitato F.I.G.C. Calabria .

Mercoledì 10 Luglio, alle 20:00, il Centro Sportivo “Reggio Village” di Reggio Calabria ospiterà la partita finale, in occasione della quale i destinatari dell’iniziativa si divideranno in due squadre e si mischieranno con i rappresentanti in campo delle Istituzioni già coinvolte nel percorso (Magistratura e Forze dell’Ordine, su tutte)”.

Seguici su telegramSeguici su telegram