Incendio alla cooperativa "Nido di seta". La solidarietà di Coldiretti

La cooperativa "Nido di seta" sta facendo i conti con le dure conseguenze di un incendio. Coldiretti esprime sostegno e vicinanza ai giovani calabresi

Solidarietà e pieno sostegno per assicurare la continuità operativa alla cooperativa “Nido di Seta” di San Floro (CZ). La cooperativa ha infatti subito le dure conseguenze di un incendio che oltre al bosco confinante ha  causato danni al gelseto e alle strutture aziendali.

A parlare sono il presidente ed il direttore della Coldiretti d Catanzaro-Crotone e Vibo rispettivamente Fabio Borrello e Pietro Bozzo.

Miriam, Domenico e Giovanna sono tre straordinari giovani. Insieme hanno partecipato alla finale nazionale di Oscar Green il premio istituito dalla Coldiretti per le imprese innovative.

Sin dall’inizio  l’impegno della cooperativa è stato rivolto  alla tutela dell’ambiente e del paesaggio, crescita del territorio e sviluppo sostenibile. Sono ripartiti dalla “terra”, sfruttando le risorse che offre. Hanno ripreso l’antica filiera della gelsibachicoltura, e facendone l’ attività principale, costruiscono giorno per giorno quel circuito virtuoso che riesce mettere insieme artigianato, momenti culturali, artistici e culinari, rendendo quel luogo un polo di attrazione per il turismo nazionale e internazionale.

“Siamo altresì certi – concludono Borrello e Bozzo-  che le forze dell’ordine faranno piena luce sull’accaduto. Occorre restituire la giusta serenità al territorio e con il nostro aiuto e della comunità si creeranno gli indispensabili anticorpi affinchè questi atti vili  non abbiano a ripetersi”.

Seguici su telegramSeguici su telegram