LFA Reggio, Trocini: 'Contento per Provazza, gli ho urlato a fine primo tempo'

"Ci è mancata la continuità e forse anche un pò di serenità, viste le ambizioni della piazza"

La gioia del tecnico Trocini a fine partita dopo la netta vittoria sul Ragusa: “La settimana scorsa è stato il presidente a dire che avrebbe parlato solo lui, io sarei venuto in sala stampa. Provazza è un ragazzo con grandi qualità ma che si accende e si spegne in continuazione. A fine primo tempo gli ho urlato nonostante il gol con il timore che potesse uscire dalla partita per appagamento e invece ha fatto tutta la gara benissimo, ovviamente lo faccio per il suo bene. C’è bisogno di uno come lui per novanta minuti e non per cinque. Meritava il primo gol in amaranto, non averlo fatto fino al momento lo innervosiva.

Ristobottega

Mi aspettavo questa reazione, conosco il gruppo e so quanto soffrono i ragazzi. Ci è mancata la continuità e forse anche un pò di serenità, viste le ambizioni della piazza e quando non si riesce a fare quello che si vuole, si va in difficoltà. Renelus è tanta roba, ha quelle qualità che ci mancavano, insieme a Provazza hanno reso difficile la vita agli avversari, ma la sua condizione deve crescere e i crampi ne sono la dimostrazione. Domenica si gioca contro una squadra che ha stracciato ogni tipo di record e con numeri incredibili, ma con la convinzione di potergli fare male”.