Emergenza rifiuti a Reggio: cercasi impianti per il trattamento frazione organica

Pubblicata manifestazione di interesse per l’affidamento del servizio di trattamento/recupero della frazione organica in impianti regionali o extraregionali autorizzati

La Città Metropolitana continua a lavorare al superamento dell’emergenza rifiuti e lo fa su diversi fronti. Melicuccà, raccolta straordinaria con Eco Piana ed ora anche un nuovo impianto per conferire la frazione organica dei rifiuti.

Manifestazione di interesse della Città Metropolitana

In una nota divulgata dalla Metro City si legge:

"In considerazione della limitata capacità di trattamento degli impianti pubblici disponibili che, nelle more del completamento del sistema, non consente attualmente lo smaltimento di quantità sufficienti di rifiuti urbani, necessari ai comuni facenti parte della Città Metropolitana di RC, il Settore 10 - Pianificazione Territoriale – Ambiente – Leggi Speciali ha pubblicato una manifestazione di interesse volta ad individuare imprese del settore a cui affidare il servizio di trattamento/recupero della frazione organica dei rifiuti urbani da raccolta differenziata".

Trattamento frazione organica: come candidarsi

Gli operatori economici in possesso dei requisiti previsti dall’avviso possono manifestare in via telematica la propria disponibilità a partecipare alla procedura alla pec

[email protected] entro le ore 12 del 11 dicembre 2020.

Tutta la documentazione relativa alla manifestazione di interesse e le informazioni di carattere tecnico sono consultabili sul sito della Città Metropolitana di Reggio Calabria. Per qualsiasi chiarimento si potrà, inoltre, contattare il responsabile del procedimento dott. Chimico Giuseppe Postorino, all’indirizzo [email protected]