Covid in Calabria, Occhiuto al Tg2: 'Numeri da zona gialla, ma il vaccino è la chiave'

E sui no-vax: "Il super green pass non è una punizione, è la conseguenza di scelte irrazionali e contro la scienza"

"Abbiamo dati da zona gialla" lo ha detto il Presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto nel suo intervento al Tg2 di ieri sera.

Calabria, numeri da zona gialla

"Abbiamo l'11% dell'occupazione in terapia intensiva, il 16% di pazienti Covid ricoverati in area medica, però io ricordo come stavamo un anno fa, quando il vaccino non c'era. Oggi nonostante l'aumento dei contagi, grazie al vaccino, la pressione sulla rete ospedaliera è sostenibile".

Super green pass e non vaccinati

"Le restrizioni è bene che riguardino solamente i non vaccinati. Il super green pass non è una punizione, ma semplicemente una conseguenza di una scelta irragionevole di chi non si vaccina, che va contro la scienza.

La strategia del Governo, evidentemente, funziona - ha concluso Occhiuto. Forse per la prima volta non inseguiamo la pandemia, ma l'anticipiamo. Bisogna lavorare e farlo in maniera costante".