Pallacanestro Viola, coach Bolignano: "Ripartiremo meglio dopo un'ottima stagione"

Le considerazioni dell'allenatore neroarancio ai microfoni di CityNow Sport

Il campionato 2020/2021 della Pallacanestro Viola si è concluso con la salvezza dei neroarancio. La società del presidente Carmelo Laganà si è imposta trionfando durante la serie playout sulla Scandone Avellino.

La conquista della salvezza

Una stagione travagliata, visto il contesto surreale e la mancanza dei nostri calorosi tifosi. L'acquisto del titolo e le nuove dinamiche hanno comportato notevoli cambiamenti nel corso del campionato. Siamo partiti senza la necessità di dover strafare. Le idee abbastanza chiare fin dall'inizio hanno permesso la conquista della salvezza. Nonostante gli svariati momenti di difficoltà, l'obiettivo era infondere fiducia all'intero staff tecnico per migliorare sempre di più. Aver mantenuto la categoria è stato un risultato storico, visto il momento pandemico sarebbe stato difficile garantire maggiore impegno. Grazie alle idee abbastanza chiare, si è raggiunto l'obiettivo prefissato, concedendo ulteriore fiducia all'intero ambiente neroarancio.

Il ruolo del coach all'interno della società neroarancio

Mi sentivo parte integrante del progetto con una connotazione abbastanza forte, l'esperienza in Val Sesia mi ha ulteriormente rafforzato.

I nuovi innesti della Pallacanestro Viola

Il primo innesto del nuovo roster è Amar Balic, playmaker con caratteristiche molto duttili. Riusciremo insieme al GM Giuse Barrile ed al Presidente Carmelo Laganà a formare una squadra competitiva.

Le date dei primi impegni ufficiali

La prima uscita stagionale sarà quella del 12 settembre. La prima giornata di campionato è fissata per il 13 ottobre. Ripartiremo meglio - ha chiosato l'allenatore reggino - dopo l'ottima stagione disputata.