La Pallacanestro Viola cade al PalaCalafiore contro una corsara Agrigento

Match combattuto fino alla fine, hanno avuto la meglio i siculi

L'ottava giornata del campionato di Serie B 2021/2022 ha visto impegnata la Pallacanestro Viola contro la rivale storica, la Moncada Agrigento. Numerose ed avvincenti le sfide che hanno visto protagoniste le due compagini. La squadra di coach Bolignano può vantare quattro vittorie e tre sconfitte, dieci i punti in classifica per i siculi.

PRIMO QUARTO

Fall in gancio realizza i primi due punti del match, risponde Grande da tre. Fall guadagna la lunetta, trasforma uno dei due liberi disponibili. Balic dalla lunga distanza per il 6 a 3 neroarancio. Chiarastella da sotto per il 6 a 5 della Pallacanestro Viola. Grande porta sul +1 Agrigento, risponde Balic da tre. Chiarastella per il 9 a 9 di Agrigento. Chiarastella per il + 2 di Agrigento. Coach Bolignano chiama Time Out. Gaetano per il pareggio. Chiarastella di nuovo per i siculi, Gaetano mette il 13 a 13, Balic in sottomano porta sul +2 il match. Costi guadagna la lunetta, trasforma un solo tiro libero. Duranti porta sul +3 il match, Chiarastella accorcia le distanze. Barrile dalla lunetta fa uno su due. Gaetano schiaccia, guadagna e trasforma il libero disponibile, si chiude così la prima frazione di gioco sul 21 a 16.

SECONDO QUARTO

Grande da tre, nell'azione successiva guadagna la lunetta, trasforma entrambi i liberi. Bruno da tre, Fall da sotto per il -1, ancora Bruno in allontanamento per il 23 a 26. Lo Biondo per il +5 siculo. Barrile in sospensione per il 25 a 28. Bruno piazza la tripla del +6, risponde Barrile sempre dalla lunga distanza. Balic subisce fallo, fa uno su due. Lo Biondo per Agrigento. Grande in penetrazione trasforma e subisce fallo, sbaglia il libero disponibile. Costi da tre, punteggio 29 a 38 per gli ospiti. La Pallacanestro Viola chiama Time Out. Fallo tecnico ad Agrigento. Morici realizza entrambi i liberi, 29 a 40 il punteggio. Grande in sospensione, risponde Duranti. Di Rocco chiama Time Out. Fall da sotto porta sul -8 i neroarancio. Bruno da due, risponde Duranti. Costi guadagna la lunetta, uno su due i liberi trasformati. Grande da tre per il 36 a 48, si va così all'intervallo lungo.

TERZO QUARTO

Peterson realizza per i siculi, Morici in allontanamento porta il punteggio sul 36 a 52. Chiarastella in terzo tempo per il 36 a 54, risponde Balic da tre. Ancora Balic per il 42 a 54, risponde Grande per il +15 agrigentino. Balic con una tripla tiene a galla la Pallacanestro Viola. Gaetano guadagna la lunetta, trasforma entrambi i liberi. Grande in sospensione non si ferma più, 47 a 59 il punteggio a 4:55 dal termine. Costi da tre, Gaetano da sotto per il 49 a 61. Ingrosso guadagna dalla lunetta porta sul -10 la Pallacanestro Viola. Fall guadagna la lunetta, trasforma entrambi i liberi. A Duranti risponde Lo Biondo. Bruno porta il punteggio sul 55 a 65 per gli ospiti di casa, si va così all'ultima frazione di gioco.

ULTIMO QUARTO

Diversi errori da parte di entrambe le compagini, Cuffaro dalla lunga distanza porta il punteggio sul +13, risponde Fall da due. Ingrosso trasforma uno dei due liberi disponibili. Diversi tentativi da parte dei neroarancio, Balic realizza il -8. Fall in penetrazione realizza, prende un libero ma non lo trasforma, il punteggio va sul 62 al 68. Grande da due, risponde Ingrosso dalla lunga distanza. Gaetano in modo strabiliante porta sul -3 la Viola. Peterson da sotto e poi in sospensione per il +7 di Agrigento.

Fasi finali ed analisi del match (76-81)

Costi guadagna la lunetta, realizza entrambi, Balic segna, Costi guadagna ancora la lunetta. Gaetano da sotto per i neroarancio. Grande guadagna la lunetta e fa uno su due. Balic da sotto per il 74 a 79. Grande dalla lunetta trasforma entrambi i liberi. Duranti non sbaglia per la Pallacanestro Viola per il definitivo 76 a 81, ma la festa è per Agrigento.

Il tabellino

Pall. Viola Reggio Calabria - Moncada Energy Agrigento 76-81 (21-16, 15-32, 19-18, 21-15)

Pall. Viola Reggio Calabria: Amar Balic 25 (3/5, 6/11), Yande Fall 13 (5/9, 0/0), Bruno Giuseppe Duranti 11 (4/8, 1/1), Franco Gaetano 11 (4/8, 0/0), Federico Ingrosso 10 (2/5, 1/6), Fortunato Barrile 6 (1/1, 1/1), Amar Klacar 0 (0/2, 0/5), Alberto Besozzi 0 (0/0, 0/0), Vittorio Lazzari 0 (0/0, 0/0), Fabio lorenzo Freno 0 (0/0, 0/0), Samuele andrea Valente 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 11 / 16 - Rimbalzi: 35 8 + 27 (Yande Fall, Franco Gaetano 10) - Assist: 17 (Amar Balic, Federico Ingrosso 5)

Moncada Energy Agrigento: Alessandro Grande 27 (6/10, 4/9), Albano Chiarastella 14 (7/8, 0/3), Cosimo Costi 12 (0/1, 2/5), Santiago Bruno 10 (2/3, 2/6), Mait Peterson 6 (3/3, 0/0), Andrea Lo biondo 6 (3/3, 0/3), Nicolas Morici 4 (1/6, 0/2), Giuseppe Cuffaro 2 (1/2, 0/0), Luca Bellavia 0 (0/0, 0/0), Nicolas Mayer 0 (0/0, 0/0), Umberto Indelicato 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 11 / 16 - Rimbalzi: 37 7 + 30 (Cosimo Costi 11) - Assist: 13 (Alessandro Grande 5)