Piazza Italia di Reggio Calabria

Già sede dell'agorà nella polis greca e del foro nel periodo romano, Piazza Italia di Reggio Calabria è, ancora oggi, il centro della città

Piazza Italia di Reggio Calabria è, ancora oggi, il centro della città. Già sede dell'agorà nella polis greca e del foro nel periodo romano, la sua denominazione attuale è dovuta alla presenza della bella scultura presente al centro della piazza.

Realizzata da Rocco La Russa nel 1866, la statua raffigura il Monumento all'Italia dedicata ai Martiri dei moti del 1847. La statua, in marmo bianco di Carrara, è alta tre metri. È scolpita raffigurando le fattezze di una sovrana con le trecce sciolte sulle spalle, nell'atto di impugnare una spada con la mano destra, mentre con la sinistra sostiene una corona intrecciata di foglie d'alloro. Il basamento reca l'iscrizione:

"Salutando l'Italia risorta ricordiamo i martiri del 2 setttembre 1847". 

Domenico Romeo - Domenico Morabito - Raffaele Giuffrè Billa - Giuseppe Favaro - Antonio Ferruzzano (2 settembre 1868).

SCAVI

Piazza Italia di Reggio Calabria, negli anni, è stata oggetto di restauro e ristrutturazione sin dall'inizio del nuovo millennio. I recenti scavi hanno riportato alla luce resti di stratificazioni riferibili ad epoca greco - romana.

Inaugurata il 6 aprile del 2012, la piazza, oggi, presenta quattro lucernai dai quali è possibile vedere gli scavi sottostanti. Composti in acciaio e spesso vetro, i lucernai si trovano poco al di sopra del manto calpestabile. Nella pazza sono inoltre presenti teche e pannelli descrittivi che aiutano abitanti e turisti a conoscere meglio gli scavi ai quali è possibile accedere.

Dai lavori è venuto alla luce un importante sito archeologico, testimonianza che la zona è da sempre al centro delle attività commerciali della città.

PALAZZI

Nella bellissima piazza, situata lungo il corso Garibaldi, sono presenti gli edifici più importanti della città:

  • il palazzo San Giorgio, sede del municipio, a nord-est;
  • palazzo Alvaro, sede della Città Metropolitana;
  • palazzo del Governo, sede della Prefettura, a nord-ovest;
  • il Palazzo Melissari-Musitano, a sud-est;

Adiacenti alla piazza, di forma quadrata, sorgono obliquamente:

Seguici su telegramSeguici su telegram