Reggio - Riconoscimento 8 marzo, l'elenco delle donne premiate a Palazzo San Giorgio - FOTO

L'intenzione dell'Amministrazione è quella di istituzionalizzare il premio, riproponendolo con cadenza annuale

"Quella di oggi non deve essere la giornata della 'Festa della Donna', come viene banalmente chiamata, ma la 'Giornata Internazionale della Donna'.

Esordisce così il sindaco Giuseppe Falcomatà durante la cerimonia del Premio 8 marzo, a Palazzo San Giorgio. Un evento che, come ricorda lo stesso primo cittadino:

"rappresenta la terza benemerenza cittadina e si pone accanto al San Giorgio d'Oro. Il Premio 8 marzo va a premiare e a dare lustro a quelle donne che nel corso della loro vita si sono contraddistinte nel campo del lavoro, delle professioni, dell'arte, della cultura e dello sport. Sono esempio e testimonianza di coraggio e dunque sono esempi e punti di riferimento per la città di Reggio Calabria".

PREMIO 8 MARZO, L'ELENCO DELLE DONNE PREMIATE

Presenti, oltre al sindaco Falcomatà, la Consigliera di Parità della Città Metropolitana Paola Carbone, l'assessora comunale Giuggi Palmenta, il Presidente del Consiglio comunale Enzo Marra.

Quattro le donne premiate direttamente dalle mani del sindaco Falcomatà a piazza Italia: Rosa Furfari, Mafalda Pollidori, Ilaria D'AnnaMaria Antonietta Rositani.

Quattro donne reggine che si sono distinte per il loro impegno ed il loro coraggio, nella vita e nell’attività professionale, costituendo un esempio per l’intera comunità.