Reggina: spunta un accordo sottoscritto per preservare la società

Si susseguono le dichiarazioni, mentre i tifosi attendono con non poca preoccupazione

Nuovo intervento e nuove dichiarazioni ai colleghi di Approdo Calabria dal legale del presidente Luca Gallo, Bruno Naso, in rappresentanza del pool difensivo composto anche dagli avvocati Riccardo Veli e Vitaliano D’Abronzo. Un passaggio significativo quello riguardante un accordo sottoscritto per preservare la società:

L'accordo sottoscritto

"Il presidente Gallo, quando ha iniziato ad avere avvisaglie, si era mosso a tutela del bene Reggina. Non entro nei particolari, ma c'è un accordo sottoscritto e l'amministratrice giudiziaria ha il dovere a mio avviso e non solo la facoltà di continuare l'opera imprenditoriale dell'amministratore sostituito, laddove questa opera sia finalizzata a preservare la società. Se l'amministratrice non si sottrae al proprio compito si potranno tutelare gli interessi della società dando così seguito a quella iniziativa le cui basi Gallo ha già predisposto".