Reggina: Loiacono parla del caso Rieti, del gruppo, gli avversari, la Curva Sud

"Mimmo Toscano ha tutte le caratteristiche di un vincente"

Ospite di Vai Reggina, in onda sul canale telematico della società amaranto, il difensore sempre presente Giuseppe Loiacono: "Ci siamo allenati come al solito perchè quello che succede attorno non ci deve interessare. Andiamo a Rieti per disputare una grande gara e cercare di vincerla. Sono situazioni spiacevoli che purtroppo si ripetono da diversi anni, allo stesso tempo gli organi competenti stanno lavorando per risolvere queste problematiche che, comunque, rispetto a prima si stanno notevolmente riducendo. I calciatori vivono momenti di grande difficoltà ed il sottoscritto li ha provati in prima persona a Foggia.

Il bilancio della Reggina fino al momento è certamente positivo, ma dobbiamo continuare per la nostra strada perchè sono convinto che ci possiamo togliere grandi soddisfazioni, consapevoli delle nostre forze, ma con grande umiltà. Ternana e Bari le rivali più agguerrite, ma non trascurerei le sorprese che spuntano ogni anno, come ad esempio Monopoli e Potenza.

Mimmo Toscano è vero, è un martello. Cura tutti i particolari, le caratteristiche classiche di un vincente e questo stimola moltissimo noi calciatori.

Corazza è un ottimo calciatore, la speranza di tutti è che possa continua, sempre sul pezzo, capace di essere sempre pronto al posto giusto al momento giusto.

Quando una squadra vince spesso è sempre odiata da avversari che siano squadre o tifosi. Non si devono ascoltare dichiarazioni e considerazioni di altri, magari si cerca di destabilizzare e noi non dobbiamo cadere in questa trappola.

La Curva Sud ci trasmette grandi emozioni, un valore aggiunto e si è creato quell'entusiasmo necessario soprattutto per noi calciatori. I tifosi sono una spinta incredibile".