Reggina, Toscano: 'Difficoltà? Tutto parte da Chiavari. Gruppo unito'

"L'errore più grande è quello di cercare un colpevole. Grande sintonia con il presidente Gallo"

Momento difficile per la Reggina dopo il terzo stop consecutivo. La squadra si trova a sette punti in classifica ed in mezzo ad una serie di difficoltà. L'analisi del tecnico ospite di Reggina TV:

Reggina, gruppo unito ma con diverse personalità

"Chi vive ogni giorno lo spogliatoio ed il gruppo può conoscerne le sue dinamiche. Un gruppo sano, unito ma con personalità diverse che si sta cercando di mettere insieme. I risultati non aiutano in questo senso, ma vi posso assicurare che l'organico è composto da bravissimi ragazzi".

Dopo Chiavari persa un pò di autostima

"Paura del risultato? Credo sia successo solo con il Pisa, non ricordo altre gare in cui ci siamo abbassati. Questo è successo negli ultimi venti minuti, prima abbiamo creato diverse occasioni da gol con Di Chiara e Denis. C'è anche l'avversario e questo bisogna considerarlo, eravamo con l'uomo in meno e loro con quattro attaccanti. Fermo restando che anche in dieci si può raggiungere il risultato. Recrimino ancora su quella mancata vittoria di Chiavari, è cambiato tutto, in fatto di autostima e poi il pari con il Cosenza".

Grande sintonia tra Toscano ed il presidente Gallo

"Oggi ci sono delle difficoltà, ma rimane la consapevolezza dei propri mezzi. L'errore più grande in questi momenti è quello di andare alla ricerca di un colpevole. Con il presidente Gallo c'è stata sempre unità di intenti ed insieme siamo alla ricerca dei problemi che ci stanno impedendo di arrivare al risultato. Nessun dubbio sul preparatore atletico".