Reggina, Toscano: 'Volevo giocare, turno infrasettimanale scomodo'

"Mercato? Ho parlato con tutti i ragazzi". Poi l'irruzione del presidente Gallo in conferenza...

Conferenza di fine anno all'Oreste Granillo con il bilancio di questo straordinario girone di andata tracciato dal tecnico Mimmo Toscano: "E' un peccato non si sia giocata la gara contro il Francavilla. Anche oggi ho visto il gruppo molto motivato e la gente ha partecipato. Abbiamo fatto fino al momento cose straordinarie e se teniamo la stessa voglia, la stessa concentrazione possiamo continuare a farlo. Solo se si mantengono determinati presupposti, si può proseguire questo cammino incredibile.

Volevo giocare, ripeto, il turno infrasettimanale è scomodo, fermo restando che la protesta della Lega Pro è legittima, non tutte le società sono fortunate come noi.

Mercato? Ho già detto quello che penso ai ragazzi. Se si sono fatti questi numeri il merito è di tutti e forse l'apporto maggiore lo ha dato chi è stato meno protagonista in campo, desidero che non si muova nessuno e la sensazione è che tutti vogliano rimanere. In questo momento sto pensando alle vacanze e non all'arrivo di qualche giocatore. L'unico mio augurio è che giorno 2 gennaio si torni con la stessa testa e le stesse motivazioni".

Le domande si interrompono dopo l'ingresso del presidente Luca Gallo che si è accomodato accanto al tecnico parlando di specialità natalizie, omaggiategli dall'allenatore amaranto.