Reggio - 'Impegno e identità', Iatì: 'Legalità, trasparenza e correttezza i nostri principi'

E' stato presentato ieri il nuovo movimento in città. La Marcianò ha spiegato: 'Contattata anche da Salvini'

Tra i 18 soci fondatori del nuovo movimento politico cittadino a Reggio Calabria, presentato nella mattinata di ieri da Angela Marcianò, c'è il consigliere comunale Filomena Iatì. Attraverso una nota ha spiegato i motivi del suo sostegno alla nuova realtà al fianco di Angela Marcianò.

IMPEGNO E IDENTITA', IATI' AL SOSTEGNO DELLA MARCIANO'

"Ho aderito senza alcun dubbio al movimento politico "Impegno e identità". Con forte senso di responsabilità, da sempre elemento distintivo della mia azione politica ed amministrativa, ho voluto essere tra i 18 soci fondatori. Il movimento rappresenta il punto di arrivo di una riflessione interna nata con le elezioni Comunali del 2020, proseguita nei primi mesi di Consiglio Comunale, ed il punto di partenza per la svolta richiesta dalle migliaia di persone che hanno scelto liberamente e senza alcun interesse personale la professoressa Angela Marcianò ed i candidati nelle liste a suo sostegno".

IATI': 'MOVIMENTO LIBERO DA OGNI LOGICA PARTITICA'

Si tratta pertanto, e non poteva essere diversamente, di un movimento politico libero da ogni logica partitica, ispirato ai principi e valori della nostra carta costituzionale, promotore di un progetto politico rivolto solo ed esclusivamente all'affermazione del bene comune.

È un movimento che, operando nell'ambito della città e dell'area metropolitana di Reggio Calabria e della Regione Calabria, si pone l'obiettivo di agire con impegno, nel rispetto dei principi che ispirano la nostra azione politica sin dall’inizio della nostra attività - quali rispetto delle regole amministrative, legalità, trasparenza e correttezza -, per sostenere lo sviluppo e la crescita sociale ed economica, per valorizzare l'identità culturale e territoriale della nostra comunità. Il movimento si rivolge alle innumerevoli persone che vogliono ritrovare nuovo interesse ed amore verso la politica, quella vera ed ormai smarrita, scevra da interessi personali e particolari, ma finalizzata esclusivamente alla res publica.