Reggio, eppur si muove: il Lido Comunale pronto al completo restyling

Un occhio al presente con lo sguardo rivolto anche al futuro: il gioiello di un tempo è pronto a tornare più lucente che mai

Il Lido comunale di Reggio Calabria deve e vuole risorgere. Lo “pretendono” in primo luogo tutti i reggini, che per decine di anni hanno affollato lo stabilimento balneare situato nel cuore della città. Per intere generazioni, il lido è stato un luogo di ritrovo insostituibile, il posto ideale per rinfrescarsi nei mesi estivi senza doversi spostare fuori dalla città.

Da ormai tanti, e decisamente troppi anni, il lido viene semplicemente ‘rammendato’ in vista di ogni stagione estiva. Piccoli lavori di manutenzione mai straordinaria che non migliorano mai quella che è la realtà delle cose, e che vede una triste struttura fatiscente lontana dai bei tempi del passato.

Adesso, secondo le informazioni che trapelano dall’amministrazione comunale, pare che qualcosa stia cambiando. Per l’estate in corso si sta procedendo con i classici piccoli lavori di restauro (122 le cabine aperte) ma già dal mese di ottobre si punta ad effettuare la gara d’appalto per poter garantire ai reggini la struttura in perfette condizioni in vista della stagione estiva dell’anno 2020.

I costi dei lavori si aggirano sui 3 milioni di euro: 1 milione è stato stanziato dal Comune di Reggio Calabria, i restanti 2 dalla sovrintendenza.

Un occhio al presente con lo sguardo rivolto anche al futuro: il gioiello di un tempo è pronto a tornare più lucente che mai.

Seguici su telegramSeguici su telegram