Regione Calabria, Occhiuto 'a caccia' dell'ultimo assessore. Sfuma Bertolaso

Spunta un identikit che porta ad un Generale attualmente impegnato nel Ministero della Difesa

La Regione Calabria a guida Occhiuto vuole correre...ma manca ancora un tassello del mosaico. Alla squadra formata dal nuovo Governatore, che ha visto la scorsa settimana la nomina ufficiale di Maurizio Bortoletti quale sub-commissario alla Sanità, serve l'ultimo colpo per completare la campagna acquisti, per utilizzare una metafora calcistica.

In questi giorni l'attenzione di Occhiuto è incentrata in modo particolare verso il profilo che dovrà occuparsi di deleghe di fondamentali importanza per la Calabria, vale a dire ambiente e rifiuti. Secondo quanto raccolto da CityNow, sono due gli aggiornamenti degli ultimi giorni in merito alla vicenda.

Sembra essere definitivamente sfumata l'ipotesi Guido Bertolaso. L'ex capo della Protezione Civile, profilo di assoluto spessore ed esperienza, è stato vicino all'approdo alla Cittadella ma alla fine non si è trovata l'intesa tra le parti. Al momento non sono emersi i nomi delle alternative a Bertolaso, soltanto un identikit che porterebbe ad un Generale attualmente impegnato nel Ministero della Difesa e con una specifica esperienza (anche come delegato per la Protezione Civile) nel settore dei terremoti e delle calamità. Un profilo quindi simile rispetto a quello di Bertolaso, segnale delle caratteristiche ben precise che Occhiuto ricerca per completare la squadra di assessori. L'ufficialità dell'ultimo 'Mister X' potrebbe arrivare entro questa settimana.