Matteo Salvini: 'Reggio merita di voltare pagina. Minicuci è il cambiamento'

Nell'annuncio, però, è presente anche un'incredibile gaffe del 'Capitano' che definisce Reggio "il capoluogo calabrese"

"Dal modello Genova al modello Reggio Calabria, dal nuovo viadotto Genova-San Giorgio al futuro Ponte sullo Stretto, dal malgoverno di sinistra al rilancio firmato Antonino Minicuci: come promesso, la Lega è orgogliosa di proporre il cambiamento e un progetto ambizioso per il capoluogo calabrese".

Queste le parole di Matteo Salvini che ufficializza la candidatura di Antonino Minicuci.

"L'attuale sindaco di centrosinistra - spiega il leader del Carroccio - è sprofondato nel gradimento dei cittadini, classificandosi 102esimo su 105 amministratori valutati dal Sole24Ore. Minicuci è una scelta di cambiamento, fortemente voluta dalla Lega che vuole sempre più rafforzarsi nel Mezzogiorno e nelle sue splendide città".

Salvini conclude:

"Minicuci è persona perbene, competente ed esperto di macchine comunali: attualmente lavora nel cuore del Municipio di Genova, un ottimo biglietto da visita per chi punta a rilanciare Reggio Calabria con efficacia, visione e rapidità. Reggio Calabria merita di voltare pagina: la Lega c'è".