Caos Sanità in Calabria, l'aut aut di Morra: 'Valutiamo di non votare il decreto Calabria se...'

Il senatore Morra pone un paletto alla votazione del decreto Calabria. 'Vogliamo rimettere al centro la sanità pubblica'

Ospite di Non è l'Arena, ieri sera su La7, oltre a Lino Polimeni, c'era anche il senatore pentastellato Nicola Morra. E' stato lui a spingere sul nome di Gino Strada come nuovo commissario alla Sanità in Calabria.

SANITA' IN CALABRIA, LE PAROLE DI MORRA

"Insieme ai colleghi calabresi stiamo valutando di non votare il decreto Calabria qualora non includa nel pacchetto il nome di Gino Strada. Lui deve, a nostro avviso, orientare le politiche pubbliche della sanità in Calabria. Zuccatelli? Al momento ci sono state conferme pro tempore, i 5 Stelle vogliono rimettere al centro la sanità pubblica. E questo fa paura a tanti."