Jole Santelli: 'La Calabria ha diritto ad un futuro diverso, migliore'

"Per il futuro di questa regione occorre un impegno serio". Le parole del neo presidente della Calabria

L'inizio di una nuova legislatura è sempre legato a tanti interrogativi.

"Insieme costruiremo il futuro" scriveva, ieri, domenica 16 febbraio, su Facebook la prima donna governatore della nostra regione.

"L’emozionante giornata di ieri è alle spalle. Da domani inizia, sostanzialmente, una nuova fase della mia vita e lavorerò con tutta la mia passione, la mia forza, le mie capacità, per cambiare la rotta della nostra Calabria. Un nuovo progetto di vita da condividere con gli eletti e con tutti i calabresi che credono che la Calabria abbia diritto ad un futuro diverso e migliore. Insieme attueremo i nostri progetti, supereremo mille ostacoli, affronteremo i problemi".

Subito dopo la proclamazione, oggi lunedì 17 febbraio, Jole Santelli si è insediata presso la Cittadella di Catanzaro ed ha preso il posto che i calabresi le avevano affidato lo scorso 26 gennaio, alla guida della Regione Calabria.

"Per il futuro di questa regione occorre un impegno serio: è questo che chiedono e meritano i calabresi. Il giorno dell’insediamento è un giorno importante per me, per i calabresi, per la Calabria tutta".