Spirlì contro Strada: 'Non abbiamo bisogno di medici missionari africani'

Spirlì non ha dubbi sulla sanità calabrese: "Non ha bisogno di Strada o altri 'stranieri'"

La sanità in Calabria, ed in particolar modo il suo commissariamento, continua a far discutere. Questa volta, a parlare è stato il presidente facente funzioni della Regione in merito all'ipotesi Gino Strada.

Spirlì contro Strada

"Non abbiamo bisogno di medici missionari africani. Qui abbiamo fior di professori, ora basta".

Lo ha detto, questo pomeriggio, il numero una della Giunta regionale calabrese al programma televisivo di La7, Tagadà.

"Cosa c'entra Gino Strada? Abbiamo bisogno che in Calabria, si cerchi qui chi si deve occupare della sanità calabrese. Non abbiamo bisogno di essere schiavizzati nella nostra sanità. Ora basta, è una vergogna a cui il governo deve mettere fine. Non abbiamo bisogno di geni che vengono dalle altre parti del mondo men che meno del professore Strada".

Per vedere il video, CLICCA QUI.