Chiusura degli stand di libri sul lungomare: le precisazioni dell'Ass. Zimbalatti

In una nota stampa l'Assessore Zimbalatti spiega la questione degli stand di libri sul lungomare Falcomatà

In una breve nota stampa l’Assessore Zimbalatti spiega la questione degli stand di libri sul lungomare Falcomatà. Questi ultimi, a seguito di una segnalazione, erano stati sequestrati e multati, poi riaperti ed infine definitivamente smontati.

“Anche nella giornata di oggi la polizia locale ha avviato doverosi e necessari controlli d’istituto nelle materie demandate. Controllata anche la regolarità di varie occupazioni di suolo pubblico. Inclusa quella perpetrata dalla fiera del libro”.

L’assessore alla Polizia Municipale conclude:

“I titolari della iniziativa erano stati verbalizzati nei giorni scorsi per vendita vietata ed oggi all’atto del controllo gli stand erano in fase di smontaggio. I provvedimenti accessori successivi alla verbalizzazione non sono in capo alla Polizia Locale che non ha posto sotto sequestro l’attività in quanto autorizzata per esposizione”.

Seguici su telegramSeguici su telegram