Tresoldi riabbraccia Opera: 'Emozionante tornare a Reggio' - FOTO

L'artista, creatore dell'installazione permanente, è tornato a Reggio Calabria per incontrare studenti e cittadini

"A un anno dall’inaugurazione di Opera, ora fruibile insieme all’installazione sonora permanente di Teho Teardo, sono felice di tornare a Reggio Calabria e incontrare gli studenti dell’Università Mediterranea e dell’Accademia di Belle Arti per un dialogo su arte e spazio pubblico".

Era questo il messaggio che, qualche giorno fa, Edoardo Tresoldi aveva postato su Facebook annunciando la sua visita nella città dello Stretto che, nel 2020, lo aveva visto ospite attento per diversi mesi.

Edoardo Tresoldi torna a vedere Opera

Un incontro con gli studenti organizzato e voluto da due Atenei reggini, ma anche un modo per tornare a vedere la sua creatura ed il modo in cui i cittadini hanno risposto alla sua presenza

"È stato emozionante tornare a Reggio Calabria, ascoltare i racconti degli studenti dell’Università e dell’Accademia e dei cittadini e poter toccare con mano come Opera abbia iniziato ad inserirsi nella vita della città e nelle relazioni della sua comunità".

In questo anno Opera è divenuta innegabilmente parte del panorama del lungomare Falcomatà. Alcuni la amano e adorano l'atmosfera magica che si è creata intorno all'installazione, altri ancora non ne sono ancora convinti. La certezza è che le colonne nate dalla mente dell'artista, pensate su misura per Reggio Calabria, sono un vero e proprio polo attrattivo per turisti.

Ph. Living Camera