Elezioni Calabria 2021: la classifica dei più votati. Gallo vince su tutti

Non tutti i più votati sono entrati in Consiglio Regionale. La "beffa" della legge elettorale

La campagna elettorale, la ricerca estenuante di consensi, il voto e il momento dello spoglio. Sono i momenti salienti vissuti dai candidati al rinnovo del Consiglio Regionale della Calabria nelle ultime settimane.

Finite le operazioni di scrutinio e dati alla mano è possibile stilare una classifica dei candidati consiglieri più votati. Non tutti, però, sono riusciti ad entrare a far parte dell'ente di palazzo Campanella.

La classifica dei 10 candidati più votati

  1. Gianluca Gallo - Forza Italia - Circoscrizione Nord (21.631);
  2. Michele Comito - Forza Italia - Circoscrizione Nord (13.704);
  3. Giovanni Arruzzolo - Forza Italia - Circoscrizione Sud (13.600);
  4. Pierluigi Caputo - Forza Azzurri - Circoscrizione Nord (11.549);
  5. Giuseppe Mattiani - Forza Italia - Circoscrizione Sud (11.268);
  6. Nicola Irto - Partito Democratico - Circoscrizione Sud (10.333);
  7. Domenico Giannetta - Forza Italia - Circoscrizione Sud (9.991);
  8. Francesco De Nisi - Coraggio Italia - Circoscrizione Centro (9.158);
  9. Fausto Orsomarso - Fratelli d'Italia - Circoscrizione Nord (9.034);
  10. Francesco Ernesto Alecci - Partito Democratico - Circoscrizione Centro (8.727).

L'analisi

L'ex assessore al welfare è il più votato in tutta la Calabria, solamente lui, per Forza Italia nella Circoscrizione Nord ha collezionato oltre 20 mila voti. Un successo straordinario se si pensa anche al dato raccolto durante le regionali del 26 gennaio 2020, quando, Gallo si era posizionato al secondo posto della classifica dei più votati con 12.053 voti.

"Il giorno dopo, i voti sono 21.632. E mancano ancora delle sezioni. Cosa avete fatto? Grazie!" ha scritto in un post su Facebook, poche ore fa, Gianluca Gallo.

Bel risultato, sempre in Forza Italia, anche per Michele Comito, eletto a Cosenza, e per Giovanni Arruzzolo e Giuseppe Mattiani, eletti a Reggio Calabria.

Nella top ten dei più votati figura anche Pierluigi Caputo, candidato nella lista del Presidente Roberto Occhiuto.

Il sesto posto va all'opposizione con Nicola Irto dei democrat reggini che, alla scorsa tornata elettorale aveva collezionato, però, 12.568 preferenze.

Al settimo si registra, invece, Domenico Giannetta, consigliere reggino uscente con sfiora i 10 mila voti senza però entrare in Consiglio. Una beffa bella e buona delle legge elettorale, se si pensa che, per esempio, nella Circoscrizione Nord, entra nel suo stesso partito Valeria Fedele con 7.692 voti. Lo stesso vale anche per alcuni consiglieri di opposizione, come ad esempio, Afflitto del M5S che occupa una poltrona con 1897 preferenze.

Anche Coraggio Italia, il partito di Toti e Brugnaro ottiene un discreto risultato da queste Regionali grazie a Francesco De Nisi, all'ottavo posto della classifica.

Nono posto per Fausto Orsomarso, 1° eletto di Fratelli d'Italia in Calabria.