San Giorgio al Corso, il CIS presenta l'Enciclica di Papa Benedetto XVI

Il Centro Internazionale Scrittori della Calabria promuove la conversazione sull’Enciclica “Deus Caritas Est” di Papa Benedetto XVI

Nel contesto del ciclo di incontri “Questione sociale e del lavoro, Dottrina della Chiesa ed Encicliche sociali”, mercoledì 9 gennaio 2019, alle ore 18.00, nella Sala della chiesa di S. Giorgio al Corso di Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria promuove la conversazione sull’Enciclica “Deus Caritas Est” di Papa Benedetto XVI.

Dopo l’intervento di Don Antonio Cannizzaro, Parroco di San Giorgio al Corso, relaziona sul tema Don Nino Massara, Sacerdote della Congregazione “Servi della Carità”, Parroco di S. Ferdinando di Rosarno.

L’Enciclica pubblicata il 25 dicembre 2005 afferma:

“Dio è amore chi sta nell’amore dimora in Dio e Dio dimora in lui”.

La prima parte dell’Enciclica ha come titolo “L’unità dell’amore nella Creazione e nella storia della salvezza”, la seconda parte con il titolo “Caritas: l’esercizio dell’amore da parte della Chiesa quale “comunità d’amore”.

Nella parte conclusiva l’Enciclica Papa Benedetto XVI parla dei Santi che hanno esercitato la carità in modo esemplare.

San Martino di Tours divide il suo mantello con un povero e sente l’esigenza di trasformare in servizio del prossimo, oltre che di Dio, tutta la propria vita. Altre figure di Santi come Francesco d’Assisi, Ignazio di Loyola, Giovanni di Dio, Camillo de Lellis. E ancora, Vincenzo de’ Paoli, Luisa de Marillac, Giuseppe B. Cottolengo, Giovanni Bosco, Luigi Orione, Teresa di Calcutta, rimangono modelli insigni di carità sociale per tutti gli uomini di buona volontà.

Seguici su telegramSeguici su telegram