Reggio, Falcomatà sul nuovo team della Metro City: 'Parola d'ordine lavoro di squadra'

Secondo il sindaco Falcomatà, "i consiglieri delegati sono figure fondamentali al raggiungimento degli obiettivi"

Il sindaco Giuseppe Falcomatà, questa mattina nel salone “Monsignor Ferro”, ha conferito le deleghe ai consiglieri metropolitani. Diventa, dunque, operativa la macchina di direzione politica dell’Ente di secondo livello ed il sindaco, nel corso del suo intervento, ha indicato «il lavoro di squadra» quale parola d’ordine per la nuova compagine di Palazzo Alvaro.

«Molte deleghe sono intersettoriali e trasversali – ha detto Falcomatà - e sarà, quindi, fondamentale operare in sinergia. I territori metropolitani, come abbiamo visto in questi giorni durante ripetuti sopralluoghi in tutto il comprensorio, hanno uno stretto bisogno di sentirsi vicini alla Città Metropolitana. Anche per questo ci sarà bisogno di tutti, compresi i consiglieri di minoranza».

Sul conferimento degli incarichi, l’inquilino di Palazzo Alvaro ha specificato:

«Abbiamo ragionato insieme ai consiglieri, ai rappresentanti di partito ed ai sindaci per capire bene come queste deleghe possano essere funzionali a tradurre in fatti concreti i programmi che l’amministrazione si propone. Considerato che l’organismo non prevede la presenza di veri e propri assessori, i consiglieri delegati sono figure fondamentali al raggiungimento di questi obiettivi».