'Ndrangheta: il Brasile conferma l'estradizione del boss Rocco Morabito

Era fra i criminali più ricercato al mondo, arrestato a maggio 2021 dopo 3 anni di latitanza

La prima sezione della Corte suprema federale (Stf) del Brasile ha confermato l'autorizzazione all'estradizione in Italia del narcotrafficante della 'Ndrangheta Rocco Morabito, considerato uno dei criminali più ricercati al mondo. Lo scrive l'Agência Brasil.

L'agenzia ha ricordato che Morabito era stato arrestato nel maggio dello scorso anno dalla Polizia federale a João Pessoa e poi trasferito al penitenziario Federale di Brasilia, dove è da allora detenuto.

Fonte: Ansa Calabria