Arte, moda e cultura: torna 'Fashion Day' all'Arena di Reggio

Un evento che coinvolge tantissime realtà e che vuole sottolineare il talento dell'imprenditoria locale

Lo Stretto e Reggio Calabria saranno per due giorni il suggestivo e unico palcoscenico della moda nazionale e internazionale grazie al "Fashion Day", il grande evento che animerà, nel segno dello stile e dell'eleganza, le serate reggine dell'8 e 9 luglio sul lungomare "Italo Falcomatà".

Fashion Day dello Stretto

Presentazione Fashion Day 2021 1

La prestigiosa manifestazione, che gode del patrocinio di Comune e Città metropolitana di Reggio Calabria, è stata presentata nella sala Biblioteca di Palazzo "Corrado Alvaro" alla presenza del Vicesindaco metropolitano, Armando Neri, del consigliere metropolitano delegato, Carmelo Versace, del consigliere comunale delegato, Mario Cardia e degli organizzatori dell'evento Giovanni Barcella e Antonio Sapone, direttore artistico e coideatore delle serate.

Neri: "Torna l'evento che unisce arte, cultura e moda"

"Torna anche quest'anno il Fashion Day dello Stretto - ha detto il Vicesindaco Neri - un evento straordinario, voluto, organizzato e desiderato da Giovanni Barcella e Antonio Sapone e che trova il pieno sostegno dell'amministrazione comunale e metropolitana perché è un progetto che riesce a coniugare arte, cultura e moda. Una due giorni di altissimo profilo in cui l'Arena dello Stretto diventa davvero il centro del Mediterraneo grazie alla presenza di tanti artisti, delle modelle e importanti brand. Un evento atteso che arriva dopo un lungo periodo di restrizioni e divieti dovuti all'emergenza pandemica e che rilancia la fase di ripartenza che stiamo vivendo e rafforza il ricco cartellone degli appuntamenti in programma per l'estate reggina. Ma è anche un appuntamento che sottolinea, ancora una volta, il grande talento e le capacità organizzative del nostro tessuto produttivo, dei tanti imprenditori che contribuiscono a iniziative di questa levatura. Un universo - ha poi concluso Neri - fatto di persone e realtà che non sono secondi a nessuno e che meritano visibilità, spazi e opportunità di questa caratura, per affermare le loro capacità imprenditoriali che durante tutto l'anno tengono alto il nome di Reggio Calabria ovunque, in Italia e all'estero".

Soddisfazione è stata espressa anche dai consiglieri Versace e Cardia che hanno messo in rilievo l'impegno degli enti, comunale e metropolitano, "per la valorizzazione del talento e dell'imprenditoria locale e la valenza di questa manifestazione ormai diventata un punto di riferimento nel panorama artistico reggino. Il tessuto sociale e associativo - hanno inoltre evidenziato - sta rispondendo in modo straordinario alla ripresa, fornendo un contributo importante e di grande qualità al programma dell'estate reggina".

Sapone: "Un evento che cresce di anno in anno"

Moda, stile ed eleganza sono le parole chiave del "Fashion Day", ha spiegato Antonio Sapone, "un evento che continua a crescere di anno in anno e che in questa nuova edizione 2021 si sviluppa su due giorni, entrambi gremiti di stilisti, brand, case di moda e operatori commerciali del settore. Un messaggio sociale straordinario di rinascita, ripartenza e voglia di lavorare che parte dalla nostra città. Voglio rivolgere, in tal senso, un sentito ringraziamento alle istituzioni, Comune e Città metropolitana, per aver supportato con convinzione un progetto che punta, tra le altre cose, a rilanciare il tessuto imprenditoriale e le migliori energie sociali e produttive della città.

A conferma, ancora una volta, delle enormi potenzialità e capacità che Reggio Calabria è in grado di esprimere, ad ogni livello. E la prestigiosa due giorni all'Arena dello Stretto ne sarà una grande dimostrazione".