Campagna #StopViolenza: a Reggio due nuove panchine rosse

Maria Antonietta Rositani, coraggiosa vittima di atroce violenza, offrirà la sua preziosa testimonianza civile

Martedì 3 agosto saranno inaugurate, alle ore 18, due panchine rosse contro la violenza nel giardino prospiciente la Farmacia Igea in via Sbarre Inferiori 371  e, contestualmente, verranno collocate le locandine antiviolenza in tutte le farmacie del Gruppo FarmaC’è che si renderanno protagoniste di una campagna di sensibilizzazione e informazione a tappeto.

Campagna #StopViolenza a Reggio Calabria

L’iniziativa antiviolenza è promossa dalla Consulta comunale Città Metropolitana, presieduta da Emilia Condarelli in collaborazione con l'assessorato al Welfare, nell’ambito del progetto “Farmacia per il sociale”, realizzato in collaborazione con i farmacisti del gruppo FarmaC’è insieme a numerose associazioni di volontariato operanti nel territorio cittadino. Un’attività di forte valenza, tesa alla creazione di reti di solidarietà e alla promozione delle buone prassi, patrocinata dall'assessorato al welfare e dal delegato all’Arredo urbano del Comune.

L’evento inaugurale cui parteciperanno il vicesindaco Tonino Perna, gli assessori Giuggi Palmenta, Rosanna Scopelliti, Demetrio Delfino e il delegato Massimiliano Merenda è dedicata a Maria Antonietta Rositani, coraggiosa vittima di atroce violenza, che offrirà la sua preziosa testimonianza civile.