'Torneremo a volare': il messaggio dei bambini della scuola Heidi al sindaco Falcomatà

"Ti aiuteremo a far volare, di nuovo, la Fondazione". Alcuni piccoli cittadini hanno mostrato così la loro solidarietà al sindaco

“L'esempio è la forza del pensiero successivo”, una delle frasi che Italo Falcomatà amava ripetere. Mentre il figlio  Avv. Giuseppe Falcomatà e Sindaco della nostra Reggio promette "Non ci avete fatto niente, ripartiremo e ricominceremo". Dopo quello che è successo alla sua Fondazione e all'indignazione di tutta Reggio, i bambini della Scuola 'Heidi' di Gallico hanno voluto rispondere con un messaggio importante da prendere come esempio:

"Tornare a volare come farfalle" e ripartire in ogni occasione, anche la più brutta.

LETTERA

I piccoli reggini, insieme ad un coloratissimo cartellone hanno inviato al primo cittadino anche una lettera:

"Caro Sindaco,

siamo i bambini della scuola dell'infanzia 'Heidi' di Gallico, abbiamo pensato di donarti questo meraviglioso albero per dare di nuovo un po' di colore alla Fondazione 'Italo Falcomatà' dopo il brutto incendio dei giorni scorsi.

L'albero con le sue radici è legato fortemente alla terra, proprio come lo siamo noi, alla nostra meravigliosa Reggio e proprio come lo è stato tuo padre Italo. Le farfalle sono le nostre mani, mani di bambini che cresceranno e che ti aiuteranno a far tornare a volare la tua Fondazione.

Con affetto,

i bambini, le insegnanti e la direttrice Romano Franchina".