Reggio, nasce il primo Comitato al femminile per Occhiuto Presidente della Calabria

Il Comitato vuole porsi come punto di riferimento sul territorio anche dopo il momento elettorale

Uno scatto che già la dice lunga su quanto accaduto ieri sera: a Reggio Calabria si è costituito il primo (e ad oggi anche unico e solo) COMITATO DONNE in favore di OCCHIUTO PRESIDENTE, un organismo composto esclusivamente da donne reggine. Creato in occasione della campagna regionale, a sostegno della candidatura di Roberto Occhiuto a Governatore della Calabria, il Comitato vuole porsi come punto di riferimento sul territorio anche dopo il momento elettorale, per tutte coloro che intendono sentirsi coinvolte in un progetto politico “in rosa”.

E così donne di ogni età, casalinghe, imprenditrici, impiegate, studentesse, pensionate, si sono ritrovate faccia a faccia proprio con il Capogruppo della Camera On. Roberto Occhiuto presso il Coordinamento provinciale Forza Italia di Reggio Calabria, trasformando la sede politica quartier generale dell’On. Francesco Cannizzaro in un tavolo di confronto e di lavoro, una rete strategica di rapporti, finalizzata alla creazione di sinergie virtuose.

Un'istituzione che il padrone di casa, Cannizzaro, ed il futuro Presidente della Regione, Occhiuto, hanno voluto con forza e salutato con grande favore. “Sono anni che Forza Italia punta su donne e giovani, un target su cui altri partiti hanno invece spesso deciso di non fare affidamento, proponendo molti soliti noti.

Noi invece – hanno affermato i due parlamentari calabresi - abbiamo sempre fatto di questa scelta un vanto, perché donne e giovani rappresentano la componente fondamentale del nostro tessuto economico e spero presto anche del nostro futuro quadro dirigenziale. I tempi ci chiamano a compiere una revisione strutturale della politica. E le donne dovranno essere protagoniste in prima linea”.

Diversi i temi all’ordine del giorno trattati nel corso del primo incontro del Comitato, alla presenza di altre due personalità politiche d’eccezione, le deputate forziste Matilde Siracusano e Maria Tripodi: politiche sociali, cultura, sport, lavoro, caso tirocinanti, infrastrutture, legami tra turismo e mobilità, opportunità per l’imprenditoria al femminile.

Il “COMITATO DONNE REGGINE - OCCHIUTO PRESIDENTE” si configura come luogo di confronto con finalità di condivisione, sostegno e valorizzazione del gentil sesso calabrese. Obiettivo: promuovere e attuare in modo organico e concertato un’efficace politica di pari opportunità, contro gli stereotipi che riducono le potenzialità delle donne, a favore della crescita del ruolo delle donne in ruoli pubblici e nel mondo del lavoro in generale.