Rifiuti a Reggio, Ecologia Oggi vince il ricorso. Comune e Teknoservice condannati

Il Comune perde il primo grado davanti al Tribunale amministrativo regionale

Arriva la sentenza del Tar, sezione staccata di Reggio Calabria, con sentenza di primo grado, in merito al ricorso di Ecologia Oggi, pienamente accolto.

La società che aveva partecipato al bando per la raccolta dei rifiuti sostituirà adesso Teknoservice, da qualche settimana operativa in città. Ecologia Oggi era arrivata seconda nella procedura scelta da Palazzo San Giorgio e aveva proposto ricorso al Tribunale amministrativo regionale chiedendo l’annullamento della procedura.

"Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Calabria, Sezione Staccata di Reggio Calabria, definitivamente pronunciando sui ricorsi, come in epigrafe proposti, così provvede:

accoglie il ricorso principale e per l’effetto annulla i provvedimenti impugnati;
respinge il ricorso incidentale;
dichiara Ecologia Oggi S.p.A. aggiudicataria della gara per l’affidamento del servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti urbani e delle connesse prestazioni accessorie di igiene urbana nella Città di Reggio Calabria.
Condanna il Comune di Reggio Calabria e la Teknoservice S.r.l. al pagamento, in favore della ricorrente, delle spese di lite, che liquida in euro 5.000,00 (cinquemila/00) ciascuno, oltre oneri di legge e refusione, in solido, del contributo unificato, se versato”.