Sky, Compagnoni: 'I tifosi della Reggina fortunati ad avere Luca Gallo'

"Tifo Sambenedettese e sapete come è andata a finire..."

Un grande ospite a CityNow nelle consuete dirette che la testata giornalistica propone da diversi giorni. Maurizio Compagnoni è intervenuto parlando molto di Reggina, del presidente Luca Gallo, del tecnico Toscano, questo il passaggio che si riferisce al massimo dirigente: "Quella festa di agosto fu qualcosa di incredibile con un entusiasmo pazzesco. Parliamo di un campionato che stava per iniziare di serie C e che poi la Reggina ha condotto fino alle trentesima giornata in maniera perfetta.

Luca Gallo personaggio di grande generosità, non ha badato a spese, ho visitato anche la sede, ha strutturato il club come uno di serie A. Ha costruito una squadra fortissima, messo a disposizione del DS Taibi le risorse necessarie per la composizione di un organico di livello e per arrivare all'attualità, mentre tutti cercano accordi per ridurre gli ingaggi ai propri calciatori, lui ribadisce di voler rispettare i contratti stipulati. Tutto questo la dice lunga sul personaggio e per Reggio è stata una fortuna incrociare un presidente così.

L'entusiasmo tornato mi fa pensare a quella partita di Coppa Italia contro il Vicenza i primi di agosto con 7.000 persone al Granillo, una cosa incredibile. Sono di Sambenedetto e tifo Sambenedettese. Ho seguito tutta la fase in cui si stava per concludere l'operazione che avrebbe consegnato la società a Luca Gallo, poi non se ne fece nulla e per questo è andata bene ai tifosi della Reggina e sono fortunati ad averlo".