Reggio, la commissione politiche giovanili organizza il convegno "Antifascismo oggi"

La Commissione Politiche Giovanili di Reggio Calabria invita studenti, docenti e cittadinanza a partecipare all’iniziativa “Antifascismo oggi: come costruire una nuova Resistenza” 

“Oggi la nuova Resistenza in cosa consiste”? Prendendo spunto dall’appello che il presidente Pertini rivolse ai giovani il 31 dicembre 1983, la Commissione Politiche Giovanili del Comune di Reggio Calabria in collaborazione con ARCI e ANPI invita gli studenti, i docenti e la cittadinanza tutta a partecipare all’iniziativa.

Il convegno ha il nome “Antifascismo oggi: come costruire una nuova Resistenza” che si terrà giovedì 11 aprile alle ore 9.30 presso la Sala Perri, a Palazzo Alvaro.

Introdurranno il sindaco Giuseppe Falcomatà, il presidente del Consiglio Regionale della Calabria, Nicola Irto e il presidente della Commissione Politiche Giovanili del Comune di Reggio Calabria, Marcantonino Malara.

"Il 25 aprile ci ricorda la vittoria della Resistenza al nazifascismo, l’impegno civile per riconquistare una dignità perduta, in cui tante persone hanno preso in mano il proprio destino rifiutando di girarsi dall'altra parte per non vedere soprusi e violenze, ma combattendoli invece a viso aperto: erano donne e uomini, di diverse condizioni sociali, di varie generazioni, di differenti fedi politiche".

Sandro Vitale, presidente ANPI Reggio Calabria accompagnerà i racconti dei due partigiani, Anna Condò e Aldo Chiantella.

Insieme a Filippo Sestito (responsabile delle politiche per il Mezzogiorno dell’ARCI nazionale), Alex Tripodi (commissione Politiche Giovanili) e Vincenzo Macrì (magistrato), si proverà a dire cosa vuol dire resistere oggi in un’Italia, antifascista per Costituzione.

Moderatrice dell’iniziativa sarà Giuggi Palmenta, componente commissione Politiche giovanili.