Stadio Granillo, Falcomatà: 'Seguiamo i lavori. Sorpresa in Curva Sud per i tifosi'

"Vogliamo consegnare alla Reggina, uno stadio all'altezza della serie B"

Sopralluogo del sindaco Giuseppe Falcomatà allo stadio Oreste Granillo, oggi cantiere. Il suo pensiero nella breve diretta di questa mattina sulla pagina facebook del primo cittadino: "Siamo sul cantiere del meraviglioso stadio Oreste Granillo. I lavori sono in corso per consentire alla Reggina di iniziare regolarmente il campionato di serie B. Insieme al consigliere Giovanni Latella e la ditta che ringrazio ed ovviamente l'ingegnere Sapia. Si stanno allungando le panchine ed abbassate per consentire la visione della linea laterale alle telecamere. Ci sarà la sostituzione dei vetri antisfondamento rotti e la pulizia di quelli sporchi, per consentire ai disabili di poter vedere al meglio le partite.

Le poltroncine delle panchine arriveranno e saranno diciotto per ogni squadra anzichè dodici come previsto inizialmente, si sta procedendo alla sistemazione dei sanitari. La sostituzione dei seggiolini in Curva Nord è quasi completata e dopo la scritta Reggio Calabria in Tribuna Est, in questo settore la rappresentazione del simbolo della città San Giorgio che uccide il drago, quindi la vittoria del bene sul male. Una volta conclusa questa parte si passerà alla Curva Sud con un'altra sorpresa che non sveliamo. Per la prima giornata di campionato vogliamo essere pronti.

I lavori sono di circa 600mila euro a valere sui Patti per il Sud. Sono risorse esterne all'ente, come le diverse opere che abbiamo presentato in questi giorni. Tornando al Granillo, abbiamo provveduto alla tesatura dei cavi lo scorso gennaio. Finalmente, perchè si ricorderà che rispetto a questa problematica ci sono state negli anni tante difficoltà finalmente risolte".