"Scilla Cuore", il prestigioso congresso di cardiologia giunge alla XIX edizione

A fronte degli importanti consensi ottenuti negli anni precedenti, saranno approfondite le grandi tematiche cardiologiche

Scilla Cuore giunge alla sua XIX edizione; quest’anno, a fronte degli importanti consensi ottenuti negli anni precedenti, saranno approfondite le grandi tematiche cardiologiche nell’ottica di un confronto interattivo con gli esperti docenti di formazione.

QUANDO

La XIX edizione Scilla Cuore si terrà dalle ore 09:00 di domenica 28 aprile fino al pomeriggio di mercoledì 1 maggio 2019 nella Sala Convegni “Maria SS. Immacolata” della Chiesa Madre di Scilla.

PARTECIPANTI

La conferenza vedrà la partecipazione di eminenti studiosi provenienti da quasi tutte le regioni italiane:

  • dei Presidenti Onorari : Prof. Francesco Arrigo (Messina) – Prof. Benedetto Marino (Roma);
  • Presidenti del Congresso: Prof. Ciro Indolfi (Catanzaro) – Prof. Francesco Romeo (Roma);
  • Direttore scientifico: Dott. Vincenzo Montemurro, Responsabile Ambulatorio di Cardiologia Presidio “Scillesi d’America” – Scilla ASP Reggio Calabria.

TEMATICHE

Gli argomenti proposti nei 19 simposi dell’evento saranno affrontati, alla luce delle novità che la ricerca scientifica presenta al mondo medico, privilegiando gli aspetti clinico-pratici sulla ricerca teorica. Si è scelto di focalizzare l’attenzione su:

  • scompenso cardiaco;
  • ipertensione arteriosa;
  • prevenzione e diagnostica cardiovascolare;
  • cardiologia interventistica;
  • aritmologia;
  • riabilitazione cardiologica;
  • cardio-angiologia;
  • patologie valvolari;
  • cardiologia pediatrica;
  • genetica e biologia dell’aterosclerosi;
  • farmacologia clinica;
  • cardioncologia;
  • rischio cardiometabolico.

Il programma di “Scilla Cuore” XIX Edizione prevede, come di consueto, la partecipazione di esperti di settore con la funzione di rendere vivace ed interattivo lo svolgimento delle singole sessioni.

È noto che la base essenziale di ogni progresso scientifico è rappresentata dalla continua verifica del certo, asserisce nel ‘Razionale scientifico’ il dott. Vincenzo Montemurro. Infatti ciò costituisce l’obiettivo primario del progetto formativo “Scilla Cuore”, e vi è l’intendimento a realizzarlo attraverso l’autorevole e qualificato contributo culturale dei docenti di formazione.

ATTIVITÀ FORMATIVA

Il Congresso Scilla Cuore include, come negli anni pregressi, l’attività formativa con 16 crediti assegnati per la classe medica, ed è rivolto sia a Medici di Medicina Generale che a Specialisti, con le seguenti Discipline di riferimento:

  • urologia;
  • radioterapia;
  • pediatria;
  • patologia clinica;
  • oncologia;
  • neurologia;
  • nefrologia;
  • medicina interna;
  • medicina generale (medici di famiglia);
  • medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza;
  • medicina del lavoro e sicurezza degli ambienti di lavoro;
  • malattie metaboliche e diabetologia;
  • malattie dell’apparato respiratorio;
  • geriatria;
  • farmacologia e tossicologia clinica;
  • endocrinologia;
  • chirurgia vascolare;
  • cardiologia;
  • cardiochirurgia;
  • angiologia;
  • anestesia e rianimazione.
Seguici su telegramSeguici su telegram