Reggio, gli auguri del PD a Nicola Irto e l'interrogazione a Santelli: 'Serve la verità sul caso Villa'

La situazione di emergenza che vive il nostro territorio necessita di un confronto costante tra tutti i livelli istituzionali

Non possiamo che esprimere i migliori auguri al neo eletto Vice Presidente del Consiglio Regionale della Calabria Nicola Irto, unico reggino di tutta la regione eletto nell'ufficio di Presidenza e nostra voce autorevole rispetto a quelle che sono le istanze e le criticità del Comune di Reggio Calabria e dell'intera città Metropolitana dentro le stanze della Regione Calabria, a dichiararlo il Capogruppo del Pd e Consigliere Metropolitano delegato al Bilancio Antonino Castorina ed i Consiglieri Dem a Palazzo San Giorgio Rocco Albanese, Nancy Iachino, Paola Serranò, Enzo Marra e Mimmo Martino.

La situazione di emergenza nazionale che vive il nostro territorio necessita di un confronto costante tra tutti i livelli istituzionali al fine di contenere i contagi e prevenire delle ricadute dichiarano i consiglieri comunali del Partito Democratico.

Riteniamo importante al fine di evitare un nuovo "caso Villa San Giovanni" l'interrogazione presentata oggi  dal Vice Presidente del Consiglio Regionale Nicola Irto al Presidente della giunta regionale Jole Santelli rispetto alle responsabilità di chi ha consentito lo spostamento da Villa San Giovanni ad un noto Hotel di Reggio Calabria di una parte dei cittadini provenienti dalla Sicilia che sostavano in attesa di imbarcarsi per Messina  disapplicando di fatto l'ordinanza regionale che vietata gli spostamenti in entrata ed in uscita dalla Calabria.

L'amministrazione Falcomatà ed il Partito Democratico continuerà ad essere in prima linea concludono i Consiglieri Comunali del PD per difendere Reggio Calabria nelle richieste al governo nazionale ma principalmente nel rispetto delle garanzie che i nostri cittadini di Reggio Calabria pretendono.