Reggio, nuovo parco ludico in città: sarà intitolato al piccolo Fortunato Quattrone

Un nuovo parco per il quartiere a nord della città, domani al tramonto l'inaugurazione

Sarà inaugurato domani martedì 3 agosto alle ore 19.00 il nuovo Parco Ludico intitolato a Fortunato Quattrone sul Lungomare di Catona.

Il parco sorge su un'area verde nella zona Tre Fontane, sul tratto litorale della zona nord di Reggio Calabria.

Ospiterà diverse giostre per bambini, molte delle quali appositamente realizzate per la fruizione da parte di bambini con disabilità, da cui la definizione di parco ludico "inclusivo".

Un progetto fortemente voluto dal sindaco Falcomatà e realizzato grazie alla sinergia tra diversi settori del Comune di Reggio Calabria, con la programmazione finanziata con i Patti per il Sud e le risorse del settore Welfare, messe a disposizione dalla Città Metropolitana, destinate alla realizzazione di aree giochi in zone balneari per persone con disabilità.

Il parco, realizzato sul Lungomare di Catona, si trova a pochi passi dalla spiaggia. Adiacente alla nuova area ludica è stata realizzata anche una passerella per l'accesso alla battigia per le persone con mobilità ridotta, cosi come indicato anche nel Piano Comunale di Spiaggia recentemente approvato dall'Amministrazione comunale.

Il nuovo parco ludico inclusivo di Catona sarà intitolato alla memoria del piccolo Fortunato Quattrone, un bambino venuto a mancare nel 2007, all'età di 13 anni, a causa di una grave malattia, ricordato con affetto dai cittadini residenti nella circoscrizione di Catona. Alla sua memoria è intitolata la polisportiva amatoriale della Parrocchia di Sant'Aurelio di Arghillà che prenderà parte all'inaugurazione.

Alla cerimonia di inaugurazione sarà presente il sindaco Giuseppe Falcomatà, gli assessori e i consiglieri comunali che hanno collaborato alla realizzazione del progetto. Per la serata inaugurale prevista anche l'animazione per bambini.

Parco Ludico Inclusivo Fortunato Quattrone