Liste Comunali Reggio, chiusa la prima giornata: Ecco i NOMI. Si attendono le coalizioni e Marcianò

C’è anche Pino Siclari tra i candidati sindaco. Liotta rinuncia. Orgoglio Fiamma Tricolore

Si è conclusa la prima giornata dedicata alla presentazione delle liste collegate ai candidati a sindaco per il Comune di Reggio Calabria. Giochi ormai fatti per diversi candidati che già in mattinata avevano presentato le proprie liste. Tra questi, Saverio Pazzano, Fabio Foti, Klaus Davi, e Fabio Putortì.

A loro si è unito anche il professore Giuseppe (Pino) Siclari che con il Partito comunista dei lavoratori (Pcl) è già alla sua terza esperienza da candidato sindaco. Siclari d’altra parte si presentò nel 2007 – racimolando l’1,2% di preferenze personali e lo 0,3% per la lista – e nel 2014 - quando raggiunse appena lo 0,3%.

Nel pomeriggio si sono recati all’ufficio elettorale altri referenti di lista, tra cui quelli di Fiamma tricolore, una delle quattro che saranno a supporto di Angela Marcianò. Una partecipazione, quella di Fiamma, salutata dal capolista Giuseppe Minnella con grande soddisfazione, visti i nove anni di assenza dalla scena elettorale.

Centrodestra

Giornata intensa anche per la coalizione che sosterrà il candidato a sindaco del centrodestra indicato dalla Lega, Antonino Minicuci. Proprio quest’ultimo ha comunicato ufficialmente la chiusura del cerchio attorno alla sua candidatura, con dieci liste. Nel giorno dell’esaltazione del ruolo del deputato reggino Francesco Cannizzaro, anche da parte di Silvio Berlusconi, Minicuci ha scelto di rendere merito anche a Fratelli d’Italia che, comunque, resta per il momento il primo partito della coalizione in città. E proprio oggi, ha battuto un colpo anche Matteo Salvini, annunciando il suo ritorno in città per il prossimo lunedì.

Alla fine, però, Minicuci dovrà fare a meno dell’Udc che a dispetto delle rassicurazioni di Cesa e Talarico non è riuscita a fare una lista propria, piazzando qualche candidato in altre liste.

Pertanto della coalizione faranno parte la Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia, Minicuci Sindaco, Cambiamo Con Toti, Reggio Attiva, Ama Reggio, M.E.D.A., Ogni Giorno Reggio Calabria, Nuova Italia Unita.

Dunque, alla fine, la cavalleria targata Cannizzaro è arrivata, visto che lo stesso ha messo il proprio timbro sulla lista di Forza Italia e sulle civiche Reggio Attiva e Ama Reggio.

Centrosinistra

Il testa a testa con la coalizione avversaria rispetto al numero di liste sembra risolversi a favore dell’uscente Giuseppe Falcomatà. Il centrosinistra potrà infatti contare su non meno di 11 liste, tre delle quali sono state presentate in giornata. Si tratta di Italia Viva – che schiererà tra gli altri il delegato allo sport Giovanni Latella e il delegato al servizio idrico Paolo Brunetti – e le civiche S’Intesi e Innamorarsi di Reggio.

Il resto della coalizione già di buon mattino si presenterà all’Ufficio elettorale di Palazzo San Giorgio per presentare la documentazione necessaria per l’ammissione delle altre liste.

Chi non ci sarà

Non sarà solo Mezzogiorno in movimento e quindi il candidato sindaco Andrea Cuzzocrea a non presentarsi ai nastri di partenza di questa tornata elettorale. Al voto dei prossimi 20 e 21 settembre non ci sarà neanche Nino Liotta con la sua Nuova Reggio che, proprio in serata, ha comunicato il suo ritiro:

“Oggi non esistono le condizioni per realizzare il nostro progetto, Nuova Reggio è nata per rilanciare la città vincendo la sfida elettorale, perché vincesse non una fazione ma la città tutta, non una semplice testimonianza ma una vera rivoluzione, le competenze e le capacità al servizio della città.

Questa non è una resa, tutt'altro, oggi rilanciamo la proposta politica tenendo al centro dei nostri progetti la Regione dello Stretto, promuovendo le nostre idee ed i nostri progetti nell'esclusivo interesse della città di oggi e per le generazioni che verranno, guardando all'Europa, al Mediterraneo, piedi per terra e cuore avanti”.

Così dunque Nino Liotta si congeda dalla campagna elettorale definendosi “cittadino della Regione dello Stretto”.

Rimane a tuttora una incognita sul nome di Maria Laura Tortorella. La candidata del Laboratorio politico Patto civico ha dato appuntamento a domani per la presentazione della lista di candidati a suo sostegno.

Le Liste

FIAMMA TRICOLORE

Minnella Giuseppe

Calabrò Alessio

De Leo Francesco

Bertuccio Giovanni Eddy

Bianco Marianna

Bilardi Domenico

Calabrò Salvatore

Caliendo bruno

Cannizzaro Valentina

Cilione Alessandro Carmelo

Condò Rossella

Conforti Vittoria

Corigliano Giulia

Di Puorto Francesco

Festa Caterina

Fiaschè Laura

Foti Mariantonietta

Laganà Giuseppe

Lauro Salvatore

Malara Giuseppe Costantino

Nasso Domenico

Panzera Domenica

Papisca Antonio

Quattrocchi Sebastiano

Repaci Antonio

Romeo Emanuele

Romeo Umberto

Rossetti Raffaella

 

ITALIA VIVA

Arduca Teresa Vincenza

Arturo Antonio

Bagnato Domenica Maria

Borrello Maurizio

Brunetti Paolo

Chiriatti Lidia Deborah

Costantino Valeria

D’Agostino Giovanna

De Stefano Irene

Douraibi Naima

Ferraro Paolo

Gatto Ilenia

Iaria Lorenzo

Irtolo Antonietta

Latella Giovanni

Libri Gabriele

Manglaviti Pietro detto Piero

Marafioti Italia Daniela

Morello Annalisa

Novarro Deborah

Papandrea Caterina

Paviglianiti Simone

Pellicanò Alessia

Politi Sonia

Quartullo Pasquale

Rito Giuseppina

Romeo Antonio

Settembre Michela

Spanò Francesco

Spinella Pasquale Danilo

Surace Vincenzo

Tramontana Giovanni detto Gianni

 

S’INTESI

Borgia Ilenia

Caccamo Patrizia

Calabrese Giorgio

Calabrò Rosa

Cardia Mario

Chirico Saverio Simone

Cilio Valeria

Falcone Angela

Gafà Roberta

Giordano Maria

Granillo Maria Stella detta Stella

Ielo Giuseppe

Iero Ilaria

La Camera Massimiliano detto Max

Lacava Giuseppina Ermanna

Latella Domenico

Malara Marcantonino detto Nino

Minutolo Massimiliano detto Max

Mirandoli Carmen

Muscolo Stefania

Neto Dell’Acqua Emanuele detto Neto

Nucera Maria

Palmenta Giuseppina detta Giuggi

Porchi Letteria detta Lilly

Quartuccio Daniele

Romeo Stefano

Sangiovanni Melina Consuelo detta Melina

Sinicropi Umberto Primo

Surace Giorgio

Toscano Bruno

Tripodo Martina Consuelo

Votano Iolanda

 

INNAMORARSI DI REGGIO

Alizio Caterina

Aquilino Carmelo

Cantarella Giuseppe

Carbone Paola

Cardona Sabrina

Caridi Libero Antonello detto Bibi

Carrozza Giuseppe Francesco

Chindemi Stefania

Chirico Antonino

Cicciù Stefania

Cogliandro Filippo

Comi Anna

Costantino Carla

Criaco Rodolfo

Cuzzocrea Giuseppe detto Pino

Dascola Giuseppe

Gamgemi Francesco detto Ciccio

Malara Saverio Palmiro

Neri Ugo

Novello Luigi

Paganin Valentina Bruna

Paravicini Chiara

Pipari Antonino

Romeo Vincenzo Maria

Sacchetti Luigi

Scionti Angela

Scopelliti Massimo

Silang Ana

Spagna Demetrio

Tripodi Simona

Venezia Umberto

Versace Carmelo